Il caposquadra Angelo Bagolari  spense il motore della sua scavatrice gialla, dopo averla parcheggiata a forza di cingoli al margine della strada forestale che stava aprendo con gran sbancamento, su verso il rifugio Cianghettini. Si distese al sole (peraltro a quelle quote, fusti alti da far ombra non ce n’è), e diede un sorso al vino della bottiglia presa da sotto il sedile. Il vino era caldo, ma piacevolmente frizzante, a causa delle vibrazioni di due ore di rombi e di scavi. Le stesse vibrazioni che non gli avevano permesso di ottenere un aumento di stipendio, la settimana prima. “Ma come, Bagolari, di che si lamenta?” lo aveva apostrofato il capo cantiere “ ma si rende conto di quanto le costerebbe un vibromassaggio linfodrenante come quello che lei si fa gratis, a bordo della scavatrice gialla, per di più con la benzina pagata dalla ditta? Ma non vede che linea che ha, neanche un grumo di cellulite!”… Angelo Bagolari era un buon uomo, aveva quasi ringraziato.
Lo sguardo gli cadde su una vena di selce messa a nudo dal suo lavoro, tra il calclare e la dolomia.

Inforcò gli occhiali da lettura (ma Angelo Bagolari legge?) e si soffermò ad osservare una delicata farfalla atterrata a riposare tra le aguzze e taglienti sfaccettature della selce.


“Putasca che contrasto!” si sorprese a pensare “E’ certo un’allegoria dei tempi violenti che stiamo vivendo” , gli suggerì mentalmente la sua vecchia maestra Serena Bottari (con la quale intratteneva lunghi soliloqui nelle ore di isolamento acustico passate con le cuffie alla guida della scavatrice gialla).
Angelo Bagolari assentì gravemente, rimettendosi al vibrolavoro.

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

2 commenti

  1. Passeggiare – 2 | Senza
  2. Passeggiare – 2 | Senza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

  • Archivi

  • settembre: 2004
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • Senza

    • 13,843 visite, ne varrebbe la pena?
  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

  • Informativa per i lettori

    Nel rispetto del provvedimento emanato in data 8 maggio 2014 dal Garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve di cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto, proseguendo con la navigazione implicitamente si presta il consenso all'uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la nuova pagina "Cookies" oppure leggere la Privacy Policy di Automattic. Questo blog genera soltanto i "cookie" propri della navigazione sulla piattaforma Wordpress (vedi Privacy Policy di Automattic e Privacy Policy WordPress.org).
  • Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: